PREVENZIONE

Lesione del legamento crociato anteriore:

  • A 10 anni di distanza, osteoartrosi nel 25-42% dei casi
  • A 15 anni di distanza, osteoartrosi nel 55-62% dei casi di lesioni isolate e nel 80% dei casi di lesioni combinate (a differenza del 15% delle articolazioni controlaterali sane)
  • A 20 anni di distanza, osteoartrosi grave nel 87-95% dei casi (di media, sopra i 45 anni l’artrosi è presente nel 24% delle persone)
  • A 35 anni di distanza, l’50% dei casi subisce l’operazione di protesi

 

Chi subisce una lesione del legamento crociato anteriore, presenta un rischio di sviluppare artrosi 4 volte superiore rispetto a chi ha il legamento integro, rischio aumentato a 6 volte superiore se la lesione è combinata con menisco e cartilagine

 

In nuova Zelanda:

  • Circa 3000 ricostruzioni ACL l’anno
  • Costo diretto (diagnosi, chirurgia e riabilitazione) circa 50 milioni dollari neozelandesi (circa 30 milioni di €)
  • Costo indiretto (perdita produttività e trattamento osteoartrosi post-traumatica) altri 100 milioni di NZD (60 milioni €)
  • Programma prevenzione riduce del 50% lesioni, per cui risparmio di 75 milioni l’anno di ACL (circa 44 milioni €)
  • Ritorno di investimento per la prevenzione di 8,2 NZD (5,4 €) per ogni 1,5 dollaro speso (1€)
  • In Italia artrosi colpisce 4 milioni di persone, con costi associati per 6,5 miliardi l’anno
  • Quanti milioni di € si potrebbero risparmiare con un programma di prevenzione?

CONTATTA FISIOCALCIO PER MAGGIORI INFORMAZIONI

10 + 8 =

I nostri strumenti per te

SEI UN ALLENATORE?

SEI UNA SOCIETÀ?

SEI UN CALCIATORE?

SEI UN TERAPISTA?

Apri la chat
Vuoi maggiori informazioni?
Ciao, hai bisogno di informazioni?